Una famiglia aristocratica nella Londra dei primi dell’Ottocento. Gli amori contrastati di 8 fratelli e sorelle: i Bridgerton, la preoccupazione di rimanere senza marito, un onore da difendere, i primi cenni di una emancipazione femminile ….

Un acuto ritratto dell’Aristocrazia inglese, una serie romantica, audace e brillante che è una vera e propria delizia e che celebra senza infingimenti la ricerca del vero Amore. Una fiction che riprende gli ambienti e le atmosfere dei romanzi di Jane Austen quali Orgoglio e Pregiudizio e della serie Gossip Girl e ne esalta la visione con una rappresentazione in ambienti sontuosi e con costumi sfarzosi e colorati, ispirandosi ad una saga letteraria della scrittrice americana Julian Quinn; un’autrice da più di 10 milioni di copie vendute. Una meravigliosa ricostruzione della vita dell’Alta Società inglese negli anni in cui Re Giorgio III perde la ragione e la Regina Charlotte ne assume la Reggenza.

Al centro gli scandali, gli amori ed il gioco complesso e competitivo che impone alle giovani aristocratiche che debuttano in Società di dover raggiungere il loro unico vero obiettivo: trovare marito nel breve periodo della “Stagione”, ricorrendo a tutti i possibili sotterfugi amorosi.

Ed eccole allora lì le “debuttanti” sempre presenti: a teatro, nelle passeggiate nei parchi e nei balli mondani sfoderando tutto il loro fascino. Ma questa volta la “Stagione” è caratterizzata da una novità: la presenza di una Lady misteriosa che sotto falso nome, racconta, in libelli letti avidamente da tutti, i vari scandali descrivendo con precisione fatti e misfatti di ogni Famiglia rivelando i segreti e gli inganni più nascosti. In una “Stagione” così complicata, tra colpi di scena e “colpi bassi” riuscirà Daphne Bridgerton a trovare il vero Amore?

Una vicenda che al di là dei fatti seduce lo spettatore grazie anche al suo tono frizzante, moderno e trasgressivo e grazie alla notevole bravura dei due protagonisti: la candida Daphne Bridgerton interpretata da Phoebe Dynevor, l’affascinate Duca interpretato da Regè-Jean Page.

Una prima stagione articolata su 8 episodi di ca. 70 minuti veramente deliziosa e accattivante che riesce ad affascinare lo spettatore. Prepariamoci ad un sicuro susseguirsi di altre stagioni.

data di pubblicazione:10/01/2021

Share This