Chi non ricorda questo film anni ottanta interamente ambientato in una New York molto “modaiola”? Noto oltre che per le splendide musiche ed una bella fotografia, 9 Settimane e ½ viene ricordato prevalentemente per le scene ad alta carica sensuale in cui sono coinvolti Mickey Rourke e Kim Basinger, giovanissimi e bellissimi, che interpretano rispettivamente la parte di John, arbitraggista di Wall Street ed Elizabeth, gallerista d’arte. Il titolo allude alla durata della relazione tra i due, periodo durante il quale John coinvolge Elizabeth in alcune esperienze erotiche che finiranno per stravolgerne la salute mentale.

Alcune scene di questo film sono divenute famosissime, prima tra tutte lo spogliarello di Kim-Elizabeth sulle note di You Can Leave Your Hat On, canzone cult interpretata dal grande Joe Cocker; ma anche la sequenza del ghiaccio in cui Elizabeth viene “bendata” o  quella in cui, accoccolata davanti al frigorifero aperto, gioca ad ingurgitare ad occhi chiusi ogni possibile cosa che John le porga, in prevalenza cose dolci come ciliegie sciroppate, miele, gelatina, latte, ma anche peperoncino, vino, pasta e tanto altro. Ed è a questa scena che dedichiamo la ricetta del plum cake con frutta secca, dolce lussurioso in cui prevale una certa varietà di ingredienti che lo rendono buonissimo e ad alto contenuto…calorico!

INGREDIENTI: 150 gr di burro – 80 gr di zucchero – 4 uova – 200 gr di farina – 1 bustina di lievito – 50 gr di uvetta – la buccia grattugiata di un limone – 100 gr di frutta secca mista (fichi, datteri, albicocche, noci, nocciole, mandorle)- zucchero a velo q.b..

PROCEDIMENTO: Mescolare il burro con lo zucchero, aiutandosi con una frusta elettrica, sino a far diventare il composto spumoso. Aggiungere le uova ad una ad una, la farina, il lievito, la buccia grattugiata di un limone e l’uvetta infarinata per evitare che affondi; tagliare quindi a pezzi i fichi, i datteri e le albicocche, tritare le noci, le mandorle e le nocciole, ed unire tutto al composto di uova e farina. Versare l’impasto nella forma da plumcake, precedentemente imburrata o coperta di carta da forno; infornare a 180° a forno termo ventilato (che avremo fatto pre-riscaldare mentre preparavamo il composto) per mezz’ora. Completare a freddo con lo zucchero a velo.

 

Share This