Gli Oscar 2020 sono stati segnati da previsioni della vigilia fin troppo agevoli da confermare e da sorprese che, in qualche modo, sono destinate a restare nella storia.

La previsione tanto scontata ma troppo difficile da smentire era quella del premio a Joaquin Phoenix come miglior attore protagonista per la sua magnetica interpretazione in Joker: fin dalla prima proiezione del film alla Mostra di Venezia, era chiaro che sarebbe stato difficile, se non impossibile, superare una simile prova da attore.

La sorpresa “storica” è stata quella di Parasite del sudcoreano Bong Joon-ho, che si aggiudica le statuette più ambite di miglior film e miglior regia, cui si aggiungono i premi per miglior film straniero e miglior sceneggiatura originale. È la prima volta che un film in lingua inglese conquista la vetta del miglior film agli Oscar, dopo aver vinto già la Palma d’oro a Cannes.

La miglior attrice protagonista è Renèe Zellweger che, per il ruolo di Judy, torna a stringere l’Oscar tra le mani dopo Ritorno a Cold Mountain.

Quanto agli attori non protagonisti, gli Oscar sono andati al (prevedibile) Brad Pitt per C’era una volta…a Hollywood e a (una forse meno scontata) Laura Dern per Storia di un matrimonio.

La miglior canzone è miglior canzone è (I’m Gonna) Love Me Again in Rocketman, con Sir Elton John che riceve il suo secondo Oscar dopo quello conquistato nel 1995 con Il Re Leone.

Come tutte le notti degli Oscar, è inevitabile fare anche il conto dei “non premiati”. L’assenza più assordante è probabilmente quella di The Irishman di Martin Scorsese che, malgrado dieci candidature e tante citazioni durante le premiazioni, torna a casa senza statuette. Anche 1917 di Sam Mendes, indubbiamente tra i favoriti, deve “accontentarsi” di fotografia, effetti speciali e montaggio sonoro. C’era una volta… a Hollywood di Quentin Tarantino porta a casa, oltre al premio a Brad Pitt, la statuetta per la miglior scenografia.

Qui di seguito tutti i premi vinti per ciascuna categoria in concorso!

Miglior film
Parasite

Miglior regia
Bon Joon Ho Parasite

Attrice protagonista
Renée Zellweger Judy

Attore protagonista
Joaquin Phoenix Joker

Attrice non protagonista
Laura Dern Storia di un matrimonio

Attore non protagonista
Brad Pitt C’era una volta… a Hollywood

Film d’animazione
Toy Story 4

Film internazionale (ex straniero)
Parasite (Corea del Sud)

Sceneggiatura originale
Parasite

Sceneggiatura non originale
Jojo Rabbit

Cortometraggio animato
Hair Love

Documentario
American Factory

Cortometraggio documentario
Learning to skateboard in a warzone

Cortometraggio
The Neighbor’s Widow

Colonna sonora
Joker

Canzone originale
(I’m Gonna) Love Me Again – Rocketman

Fotografia
1917

Effetti speciali
1917

Trucco e acconciature
Bombshell

Scenografia
C’era una volta… a Hollywood

Costumi
Piccole donne

Montaggio
Le Mans ’66 – La grande sfida

Sonoro
Le Mans ’66 – La grande sfida

Montaggio sonoro
1917

Share This